Connectingrod.it - homepage
English Version   
       
Email US Connectincrod.it on Facebook twitter Connectingrod  
       
Historical Carjust a lineHistorical Race Carjust a lineHistorical Eventsjust a lineShort Newsjust a lineWec & ELMSjust a lineInterviewsjust a lineGloriesjust a linePhotogallery
Staffjust a lineAbout Usjust a lineLinks
 
Altre Notizie  
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
1|2|3|4|5
 
WEC & ELMS :

ELMS - 4 ore del Red Bull Ring 2015 – Libere mattina

.
Prima sessione in Austria caratterizzata dalla permanenza delle vetture in pista. Velocissime le Gibson e l'Oreca 05 mentre gli avversari arrancano alle loro spalle
   
4 hours Red Bull Ring 2015
     
11/07/2015 -

A distanza di quasi due mesi dalla 4 ore di Imola, la ELMS è tornata in pista questa mattina sul circuito del Red Bull Ring, per la prova che segna il giro di boa della stagione.  La prima sessione di prove libere, svolta nel corso della tarda mattinata, non ha subito interruzioni di rilievo, ad esclusione di una bandiera rossa resa necessaria per rimuovere la Ginetta del Villorba Corse, coinvolta in un’uscita di pista nel tratto intermedio del circuito. I migliori tempi sono stati al solito appannaggio delle due Gibson e dell’Oreca 05, a conferma delle prestazioni evidenziate dall’inizio di questa stagione. Più nello specifico Albuquerque, tornato dopo la parentesi di Le Mans sulla Gibson dello Jota Sport, ha fatto registrare il miglior tempo in 1’23”538, davanti ad Hirsh, sulla vettura gemella del Greaves Motorsport, e a Gommendy, alla guida dell’Oreca 05 del TDS Racing, entrambi distanziati di mezzo secondo.  Sempre interessanti le prestazioni del Murphy Prototypes, nonostante la non più giovane Oreca 03R, mentre qualche miglioramento si è visto in casa Smp, con Aleshin buon quinto a poco più di un secondo dalla vetta. In netto ritardo sono apparse invece la Ligier del Krohn Racing e le due Oreca dell’Ibanez Racing, nonostante un numero di giri percorsi piuttosto importante.

Tra le GTE sembra invece ripetersi la sfida di Imola, con Giammaria (Ferrari Af Corse) che ha preceduto Pier Guidi (Ferrari AT Racing)e l’idolo di casa Lietz (Porsche Proton Competitione), unico a far registrare tempi importanti senza essere alla guida di una vettura del Cavallino rampante.  Molto equilibrata la categoria GTC, con la BMW del TDS Racing che ha preceduto le tre Ferrari iscritte, di pochi millesimi di secondo.

Uno sguardo alle P3, ancora una volta piuttosto decudenti, dove per questa prova sono iscritte soltanto quattro vetture. Se si esclude il Villorba Corse, gli altri tre equipaggi hanno fatto registrare tempi piuttosto simili, lasciando aperta la prospettiva di una gara piu combattuta rispetto a ciò cui abbiamo assistito nelle prime due prove del campionato.

 

 

RISULTATI LIBERE 1

 
a cura di Marco Zanello
Photo Giacomo Zanello
 

stampa l'articolo Stampa l'Articolo
invia l'articolo Inoltra ad un amico

 


   

Condividi su:

Condividi su Facebook
Condividi su Yahoo
Condividi su Ok Notizie
Condividi su Digg

 

[ Torna all'elenco articoli ]


 
© 2003/2020 Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.
Tutti gli articoli, le fotografie e gli elementi grafici presenti in questo sito sono soggetti alle norme vigenti sul diritto d'autore; é quindi severamente vietato riprodurre o utilizzare anche parzialmente ogni elemento delle pagine in questione senza l'autorizzazione del responsabile del sito.