Connectingrod.it - homepage
English Version   
       
Email US Connectincrod.it on Facebook twitter Connectingrod  
       
Historical Carjust a lineHistorical Race Carjust a lineHistorical Eventsjust a lineShort Newsjust a lineWec & ELMSjust a lineInterviewsjust a lineGloriesjust a linePhotogallery
Staffjust a lineAbout Usjust a lineLinks
 
      WEC & ELMS
 

ELMS - 4 ore di Monza 2017


						ELMS - 4 ore di Monza 2017
18/05/2017, 18:38:49
Dopo anni di perfetto anonimato, la European Le Mans Series è tornata protagonista nel panorama automobilistico dell’Endurance. Merito sicuramente delle nuove P2, decisamente più veloci di quelle che avevamo visto fino allo scorso anno, merito dell’alto numero di iscritti e merito anche della crisi che per contro sta caratterizzando il WEC. E’ facile osservare come, mentre nel mondiale la classe P2 sia sostanzialmente un monomarca Oreca, nel campionato europeo  Oreca, Dallara e Ligier se le diano di santa ragione, affiancando alla sfida agonistica quella ben più affascinante legata alla tecnica. Ed i risultati delle prime due gare parlano di livelli ... Vai all'articolo
   

Analisi Tecnica WEC: le novità della 6 ore di Spa


						Analisi Tecnica WEC: le novità della 6 ore di Spa
13/05/2017, 01:14:04
Il WEC 2017 prosegue dopo il prologo a Monza, la prima gara a Silverstone e l’evento a Spa Francorchamps. La pista di Monza, caratterizzata dai lunghi rettifili ad alta velocità, è certamente stata una buon test delle performance delle nuove vetture in configurazione di basso carico aerodinamico. Silverstone richiede invece un diverso livello di carico aero, considerate le molte curve che si percorrono con elevata accelerazione laterale. Spa ha rappresentato invece una buona sessione di preparazione a Le Mans. Le vetture LMP1 sono molto sofisticate dal punto di vista aerodinamico e nel corso della stagione offrono molte aree di sviluppo, con piccoli particolari ... Vai all'articolo
   

WEC - 6 ore di Spa 2017


						WEC - 6 ore di Spa 2017
11/05/2017, 12:54:14
Leggendo quanto negli ultimi giorni la stampa specializzata ha scritto sulla 6 ore di Spa, è parso quanto mai chiaro di come lo stesso evento comporti giudizi diversi in base alla prospettiva dalla quale lo si analizza. La Toyota ha vinto la sua seconda gara consecutiva ed anzi, in questo caso, ha centrato anche una perentoria doppietta, ma in pochi sembra si sentano di definirla la prima forza del campionato. Meno che mai dopo che la Porsche ha inviato una lettera di chiarimenti alla FIA a proposito del diffusore adottato dal costruttore giapponese, considerato non conforme al regolamento tecnico vigente. Insomma, Toyota vince ma, almeno pare, non convince! E così c’è ... Vai all'articolo
   

Analisi Tecnica WEC: il diffusore posteriore


						Analisi Tecnica WEC: il diffusore posteriore
09/05/2017, 11:15:32
Il mondiale WEC 2017 è appena iniziato ed ancora una volta alcune soluzioni adottate per i diffusori posteriori fanno discutere, confermando quanto questo argomento sia sempre attuale. Riassumiamo brevemente perché le scelte progettuali del diffusore posteriore siano un aspetto essenziale del progetto di una vettura: I flussi nella parte inferiore della vettura sono responsabili del 30% circa di generazione del carico aerodinamico totale inoltre questo contributo alla downforce totale è caratterizzato da una elevata efficienza (L/D – carico aerodinamico/resistenza). Tutte le vetture classe Prototipo generano un elevato livello di carico aerodinamico mediante ... Vai all'articolo
   

Prologo WEC 2017


						Prologo WEC 2017
06/04/2017, 23:41:01
Se il prologo WEC 2017 è stato davvero un test per valutare un possibile ritorno della massima categoria endurance in terra brianzola, alla luce dei fatti possiamo affermare che per il 2018 la 6 ore di Monza dovrebbe essere quasi certa. In fondo tutti sono rimasti soddisfatti nelle loro aspettative: le squadre hanno potuto provare su un tracciato con caratteristiche maggiormente simili a quelle di Le Mans, evitando magari di doverci tornare per effettuare test aerodinamici in forma privata, come è accaduto regolarmente nelle passate stagioni. L’autodromo ha potuto aggiungere un evento di una certa importanza al suo calendario, nel tentativo di proseguire la strada verso una ... Vai all'articolo
   

WEC - 6 ore di Austin 2016


						WEC - 6 ore di Austin 2016
19/09/2016, 00:08:20
Sguardi persi nel nulla, visi paonazzi al limite del collasso, abiti che pesano qualche kilo in più a causa del sudore. No, non stiamo descrivendo la rappresentazione dell’inferno dantesco, ma ciò che a più riprese hanno visto e vissuto coloro che, per ragioni diverse, hanno passato lo scorso fine settimana sul circuito di  Austin, in Texas. Certo, il caldo in settembre qui non è una novità, ma le temperature registrate quest’anno  sono state al limite del sopportabile, al punto che anche i fotografi si sono dovuti rifugiare a più riprese in sala stampa per evitare di essere colti da malore. Così, chi vantava una miglior ... Vai all'articolo
   

WEC - 6 ore di Città del Messico 2016


						WEC - 6 ore di Città del Messico 2016
08/09/2016, 01:39:19
Altro giro altra corsa! Il Wec, chiusa la lunga parentesi europea, ha fatto tappa, per la prima volta, in Messico, sul celebre circuito intitolato agli sfortunati fratelli Rodriguez. Una scelta dettata da ragioni commerciali che ha incontrato i favori del pubblico, accorso in massa, ma che non ha convinto appieno le scuderie più importanti: correre a 2000 metri di altitudine ha comportato l’utilizzo di sistemi di raffreddamento aggiuntivi che hanno necessitato una attenta preparazione ed una conseguente spesa economica aggiuntiva. E parlando di giganti, come al Nurburgring si è ripetuta la sfida tra Porsche ed Audi, ma anche la Toyota, completamente anonima in terra tedesca, ... Vai all'articolo
   

WEC - 6 ore del Nurburgring 2016


						WEC - 6 ore del Nurburgring 2016
31/07/2016, 09:21:43
La  stagione europea del Wec si è conclusa lo scorso fine settimana sul circuito del Nurburgring con una gara francamente sottotono: dopo il successo di Le Mans, l’aria che si respirava era quella di un arrivederci alla prossima stagione, e d’altronde non potrebbe essere diversamente. Che piaccia o meno l’endurance, maggiormente di quanto succede per la Formula 1, trova il suo zoccolo duro nella vecchia Europa, vuoi per l’importanza di alcune prove (Spa e Le Mans), vuoi perché scuderie e media provengono da questa parte del mondo. Senza parlare del pubblico, sempre piuttosto presente delle prove europee e totalmente assente nel resto del mondo. E per ... Vai all'articolo
   

ELMS - 4 ore del Red Bull Ring 2016


						ELMS - 4 ore del Red Bull Ring 2016
21/07/2016, 17:33:24
Sembra assurdo ma se dal lato delle iscrizioni la ELMS sta vivendo un periodo di pieno successo, da quello della popolarità è forse ad uno dei suo minimi storici. Oddio, non che la situazione negli anni passati fosse particolarmente diversa, ma l’impegno profuso dagli organizzatori nell’ultimo anno faceva sperare in qualcosa di meglio. O almeno questa è stata l’impressione che ci siamo portati dietro dal Red Bull Ring, dove lo scorso fine settimana si è svolta la terza prova del campionato. Poco il pubblico presente, inferiore rispetto a quello visto lo scorso anno, e addirittura semideserta la sala stampa, dove al di fuori degli inviati di quelle ... Vai all'articolo
   

24 ore di Le Mans 2016 - Gara


						24 ore di Le Mans 2016 - Gara
20/06/2016, 23:53:26
D’accordo, ormai è comunemente accettato il modo di dire secondo cui la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo. E che ci piaccia o no, tutti noi almeno una volta nella vita ci siamo ritrovati a sostenerlo. Eppure il rocambolesco finale di questa 24 ore di Le Mans finisce con il ferire l’animo i chiunque abbia una sana passione per l’automobilismo. Perché si può essere tifosi di qualunque  casa costruttrice o di qualunque pilota ma, Formula 1 a parte, nel modo dell’automobilismo professionale esiste un sacro rispetto dell’avversario; il quale va si battuto, ma sempre nel massimo rispetto sportivo. Ed è per questo che, ... Vai all'articolo
   

24 ore di Le Mans 2016 - Prove Giovedi


						24 ore di Le Mans 2016 - Prove Giovedi
17/06/2016, 16:03:27
Nessuno si aspettava grandi cose da un giovedi nel quale era previsto maltempo generalizzato, ma ad un’ora dall’inizio delle prove, quando sopra il circuito è spuntato il sole, qualche ottimista ha ipotizzato che forse si sarebbe potuta avere qualche sorpresa. Ed invece alla fine i guru del meteo hanno avuto ragione, con i soli venti minuti iniziali della prima sessione disputatisi su pista asciutta. Per il resto acqua, molta acqua, a tratti troppa, che non solo ha convinto molti team a rimanere nei box, ma che ha addirittura bloccato il traffico intorno al circuito fino a tarda notte. Ed i venti minuti iniziali sono serviti solo a Pierre Kaffer, entrato immediatamente in ... Vai all'articolo
   

24 ore di Le Mans 2016 - Prove Mercoledi


						24 ore di Le Mans 2016 - Prove Mercoledi
16/06/2016, 16:24:30
Chi sarà il vincitore della 24 ore di Le Mans 2016 lo sapremo soltanto domenica pomeriggio, ma sin dalla prima giornata è apparso chiaro che le pretendenti più accreditate per la vittoria sono Porsche e Toyota. Soprattutto in serata, durante le due ore di qualifiche, il potenziale di questi due prototipi è apparso chiaro: quello della casa di Stoccarda resta indiscutibilmente il più veloce, soprattutto in qualifica, mentre quello giapponese mostra una continua crescita, candidandosi a tutti gli effetti per la vittoria finale. E se il secondo di distacco pagato in prova pare frutto più della situazione creatasi con il rischio del maltempo, che non il ... Vai all'articolo
   

WEC - 6 ore di Spa 2016


						WEC - 6 ore di Spa 2016
10/05/2016, 00:00:41
Doveva essere la giornata della Porsche, dominatrice incontrastata delle prove, poteva essere la giornata della Toyota, autrice di un vero exploit nelle prime ore di gara, ed invece quella della 6 ore di Spa è stata la giornata dell’Audi o, per meglio dire, del team che fino a metà gara era apparso in seria difficoltà, schiacciato a livello prestazionale dagli avversari. Ma tutto si spiega meglio se si sostiene che più di ogni altra cosa è stata la giornata dell’inaffidabilità: abituati come eravamo a vedere dei prototipi ibridi che, almeno pareva, non si rompessero neppure se presi a bastonate, l’assistere ad una gara nella quale quasi ... Vai all'articolo
   

Prologo WEC 2016


						Prologo WEC 2016
13/04/2016, 00:39:53
Porsche, Audi o Toyota? Volendo indagare sul chi sia la favorita per la stagione 2016 del World Endurance Championship, in molti proporrebbero Porsche. Se si considerano i risultati del Prologo, svoltosi sul circuito del Paul Ricard nel fine settimana di Pasqua, il vantaggio della casa di Stoccarda sugli avversari è parso tale da non poter essere colmato in tempi brevi: e di questo sembrano esserne consapevoli in primis gli avversari, siano essi tecnici o piloti! La 919 Hybrid in versione 2016 è il risultato di un lavoro meticoloso volto a perfezionare una base di per se già ottima. Il telaio, il motore e la power unit ibrida sono rimasti fondamentalmente quelli della scorsa ... Vai all'articolo
   

Conferenza stampa 24 ore di Le Mans, WEC e ELMS 2016


						 Conferenza stampa 24 ore di Le Mans, WEC e ELMS 2016
08/02/2016, 00:53:41
Legato da tempo a Potel e Chabot, quest’anno l’ACO ha scelto come sede della presentazione dei suo tre campionati maggiori il Pavillon Gabriel, struttura costruita a metà 1800 ed immersa nell’area verde che si estende dall’Elysée fino a Place della Concorde. Partendo dal presupposto che la stagione 2016 non può che essere di transizione verso i nuovi regolamenti definiti per il 2017, la presentazione di Parigi ha offerto spunti interessanti, soprattutto relativamente lo stato di salute di una forma di automobilismo sportivo che negli ultimi anni è riuscito a crescere nonostante le contingenze economiche. Chi in questo contesto fa la parte del ... Vai all'articolo
   

ELMS - 4 ore dell'Estoril 2015


						ELMS - 4 ore dell'Estoril 2015
25/10/2015, 00:10:46
La stagione della ELMS, la terza della gestione ACO, si è chiusa in Portogallo, con la 4 ore dell’Estoril dimostratasi determinante per decretare i campioni 2015.  Sotto un meteo autunnale, contro il quale nulla ha potuto neppure il favorevole clima lusitano, il Greaves Motorsport ha riportato a casa il titolo dopo un digiuno durato tre anni, grazie ad un secondo posto alle spalle del Thiriet by TDS Racing, giunto peraltro secondo in campionato. La forza del team fondato da Tim Greaves, sono state il propendere ancora una volta per l’ex chassis Zytek, ora Gibson, e il riuscire a minimizzare gli errori, andando con costanza a raccogliere punti importanti per il campionato. ... Vai all'articolo
   

ELMS - 4 ore del Castellet 2015 – Gara


						ELMS - 4 ore del Castellet 2015 – Gara
12/09/2015, 01:04:37
Allo scadere delle quattro ore di gara, sembrava che la 4 ore del Castellet avesse deciso quasi definitivamente l’esito della stagione 2015, ma questa volta la dea bendata, ha deciso che tutto dovesse essere rimandato all’Estoril. A cambiare lo stato delle cose un banale errore da parte del team Jota, che ha lasciato Albuquerque alla guida della Gibson per 1’57” in più rispetto ai 90’ consentiti dal regolamento, vedendosi comminare dalla direzione gara una penalità di 45” che l’ha fatto retrocedere dal primo al terzo posto finale. Un vero peccato perché il trio Dolan-Albuquerque-Tincknell aveva davvero meritato la vittoria, grazie ... Vai all'articolo
   

ELMS - 4 ore del Castellet 2015 – Qualifiche


						ELMS - 4 ore del Castellet 2015 – Qualifiche
06/09/2015, 11:58:00
I quaranta minuti di prove della 4 ore del Castellet, hanno regalato forti emozioni, sia per la lotta accesasi in pista sia per l’incertezza che regna sulla classifica, tenuto conto che tutte i migliori tempi ottenuti tra i prototipi sono stati messi sotto investigazione, salvo poi essere confermati. Ciò che deve essere registrato è l’ennesima, grande, prestazione velocistica da parte di Tincknell, autore con la Gibson del team Jota del miglior tempo della sessione. Con 1’46”917 ... Vai all'articolo
   

Presentazione Calendario ELMS 2016


						Presentazione Calendario ELMS 2016
05/09/2015, 18:46:09
La prima giornata della 4 h del Castellet, è stata l’occasione per l’ACO di presentare il calendario della European Le Mans Series 2016. Non poche le novità ma soprattutto non tutto svelato, come la sede del prologo che si svolgerà il 29-30 marzo: quello che è sicuro è che si svolgerà sullo stesso circuito che ospiterà il prologo del WEC, ma sulla scelta nulla di certo. Considerato il periodo si potrebbe ipotizzare l’utilizzo di uno dei circuiti spagnoli al posto dell’ormai collaudato Paul Ricard, ma c’è anche chi parla di Monza, nel caso al circuito brianzolo non venisse concessa una prova del WEC. Tutto ... Vai all'articolo
   

WEC - 6 ore del Nurburgring 2015 – Gara


						WEC - 6 ore del Nurburgring 2015 – Gara
03/09/2015, 15:39:35
Questa volta mi sono sbagliato e, devo ammetterlo, anche alla grande!! Nell’articolo di presentazione della 6 ore del Nurburgring avevo sostenuto che le favorite della vigilia fossero le Audi, viste le caratteristiche di questo tracciato, ed invece la Porsche ha centrato sul circuito di casa una vittoria ancora più perentoria di quella ottenuta nell’ultima 24 ore di Le Mans. In testa dal via, sfruttando al meglio il risultato delle qualifiche di ieri, le 919 hanno dovuto difendersi da se stesse più che dalle avversarie: mentre le Audi venivano tenute costantemente sotto controllo, un problema di eccessivo consumo (causato con tutta probabilità da un sensore) ... Vai all'articolo
   
   
  1|2|3|4|5    


[INDIETRO]

 
© 2003/2017 Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.
Tutti gli articoli, le fotografie e gli elementi grafici presenti in questo sito sono soggetti alle norme vigenti sul diritto d'autore; é quindi severamente vietato riprodurre o utilizzare anche parzialmente ogni elemento delle pagine in questione senza l'autorizzazione del responsabile del sito.